Programmi per Italiani all’Estero

Programmi di studio all’estero per ragazzi italiani

L’accesso ai programmi all’estero avviene esclusivamente per concorso. Intercultura pubblica i bandi di concorso solitamente entro il mese di Agosto di ogni anno. L’attuale concorso riguarda i programmi all’estero dall’estate 2022 e per l’anno scolastico 2022-23. I programmi possono avere diverse durate come richiesto dal candidato.

Per permettere a tutti di concorrere, Intercultura mette a disposizione delle Borse di Studio ad integrazione della quota richiesta alle famiglie.

Trovate tutte le informazioni sul sito di Intercultura Italia

Di seguito una breve sintesi.

Chi potrà iscriversi ai programmi di Intercultura 2022-23

Tutti gli studenti di scuola media superiore nati tra il 1 luglio 2004 e il 31 agosto 2007.

Quali i termini ultimi per l’iscrizione

La scadenza per iscriversi ai programmi annuali del concorso di Intercultura è il 10 novembre 2021. Per i programmi estivi è prevista una seconda scadenza a gennaio. L’iscrizione si effettua esclusivamente dal sito Intercultura.

Le borse di studio

La quota di partecipazione al programma dipende dal paese di destinazione e dalla durata del programma. Le borse di studio Intercultura, attribuibili in base al reddito familiare, coprono una certa percentuale della quota di partecipazione completa.

Le borse di studio totali (100%) coprono l’intera quota di partecipazione, ad eccezione di 800 euro che rimangono a carico della famiglia. Le borse di studio parziali coprono una parte della quota di partecipazione (l’80%, il 60%, il 40% o il 20% a seconda del reddito familiare). La porzione di quota di partecipazione non coperta dalla borsa di studio determina il contributo residuo che il partecipante dovrà versare.

Esistono anche altre borse di studio sostenute dai nostri Partner. Verificate su questa pagina del sito se ne avete i requisiti.

Le Selezioni

Ogni centro locale, compreso il nostro di Ivrea e Canavese, è chiamato a valutare l’idoneità dei propri candidati ai programmi all’estero. Le valutazioni comprendono un test di idoneità e colloqui informativi e formativi condotti dai volontari per ragazzi e famiglie. Il rendimento scolastico è parte del giudizio complessivo di idoneità, che comunque viene formulato a livello nazionale.

La Scelta del Paese

I paesi di destinazione desiderati sono indicati dal candidato. Ogni studente può indicare varie preferenze tra i corca 60 Paesi disponibili. Intercultura cercherà, compatibilmente con le disponibilità offerte da ogni Paese, di rispettare le scelte del candidato. Verificate sul bando gli specifici limiti di età o utilizzate la ricerca sul sito Intercultura.

La Scuola Italiana e lo studio all’estero

Il MIUR con una nota dell’Aprile 2013 ha ribadito il valore formativo delle esperienze di studio all’estero per sviluppare nuove competenze, capacità trasversali e nuovi atteggiamenti, e ha raccomandato alle scuole superiori di sostenerle convintamente.

In sintesi:

  • Lo studente concorderà con la sua scuola gli obiettivi da perseguire prima, durante e dopo il soggiorno all’estero, e curerà di mantenere i contatti;
  • Al rientro proseguirà gli studi, e il Consiglio di classe valuterà il percorso svolto al fine di pervenire a una valutazione globale della formazione acquisita.

Per altre informazioni sui programmi di studio all’estero, contattare il Responsabile Invio del Centro Locale di Ivrea.